cantucci
dolci I regali de labandadeibroccoli mandorle Natale ricette Senza categoria

Cantuccini alle mandorle

Natale? Heilig Nikolaus? Befana? Fate vobis, questi cantucci sono buoni in ogni occasione, anche solo per farvi una coccola serale ­čÖé

Noi li abbiamo preparati per San Nicola perch├ę qui in Germania san Nicola ha un ruolo da protagonista nei festeggiamenti del Natale e porta i dolci ai bimbi, ma anche agli adulti, ehh ­čśÇ

Non avendo mai fatto i cantucci in vita nostra abbiamo guardato diverse ricette e alla fine abbiamo mixato la ricetta dell´Accademia Barilla , quella di anexperimentalcook e quella di finedinninglovers.

Chi li ha assaggiati ci ha detto che sono molto buoni e anche con un giusto punto di durezza, ecco se cercate dei cantucci che non distruggano il lavoro del vostro dentista e vi lascino tutti i denti al loro posto, li avete trovati ­čśÇ

rsz_cantucci_labandadeibroccoli_1-001

Ingredienti

5 uova (siamo partiti con 4, ma abbiamo dovuto aggiungere una quinta alla fine) + 1 uovo sbattuto per spennellare la superficie

500 g di farina 00

250 g di zucchero

200 g di mandorle

100 g di burro morbido

50 g di miele

1 bustina di lievito

scorza grattata di un limone bio

semi di 1/2 bacca di vaniglia

rsz_cantucci_labandadeibroccoli_2-001

Procedimento

In una ciotola impastate tutti gli ingredienti (se avete il robottino sarebbe meglio, risparmiereste un po┬┤di fatica), partendo da 4 uova e solo se necessario aggiungete anche voi il quinto uovo.

Una volta ottenuto un bel composto omogeneo potete dividerlo in 3 pezzi e create 3 salsicciotti, aiutatevi infarinando le mani e il piano su cui lavorate.

A questo punto prendete la teglia da forno, copritela con della carta forno e posizionatevi sopra i vostri salsiciotti.

Con le mani schiacciateli un pochino per renderli un po┬┤piatti e poi spennelateci sopra un uovo.

Infornate (in forno preriscaldato a 180 gradi) per 25/30 minuti.

Sfornate. Se siete bravi lasciate un po┬┤raffreddare, ma non che non siamo bravi non abbiamo aspettato ­čśÇ

Abbiamo tagliato longitudinalmente i salsicciotti creando dei biscotti di circa 1 cm di spessore.  Ora i biscotti si possono reinfornare a 150 gradi per 10 minuti per farli tostare (abbiamo fatto due infornate per lasciarli comodi).

Farli raffreddare e conservare in barattolo di vetro ermetico, o scatola di latta o bustina ben chiusa.

La nostra versione in bustina la trovate su instagram, esattamente qui

Perfetti come regalo e come coccola

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *